Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
company logo

Cerca

Home Tutte le ricette Farinate - Focacce - Torte Torta pasqualina (Torta pasqualin-na)

Ricette della cucina ligure
Picture
Visualizza:

  Ricetta precedente Ricetta seguente Stampa Crea un PDF della ricetta Scarica la ricetta per modificarla

 
Torta pasqualina (Torta pasqualin-na)

 

Torta pasqualina (Torta pasqualin-na)
 
Autore: Agriligurianet
Valutazione: Nessun voto
Descrizione: La più nota e antica tra le torte di verdura regionali, la pasqualina racchiude tra sottili veli di pasta sfoglia gli spinaci e diverse erbette, amalgamate tra loro con la prescinseua e il parmigiano.
 
 
Ingredienti:
Per la sfoglia:
500 g di farina,
2 cucchiai di olio,
1 bicchiere di acqua fredda.
Per il ripieno:
8 uova,
400 g di spinaci,
400 g di erbette,
1 cipolla,
300 g di prescinseua,
50 g di parmigiano,
1 manciata di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata,
20 g di funghi secchi,
1 cucchiaio di maggiorana fresca tritata,
olio,
sale,
pepe,
spezie miste.

 

 
Preparazione:

Impastare la farina con l'olio, una presa di sale e l'acqua fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.
Dividerla in tanti pezzi quante saranno le sfoglie e disporle sulla madia infarinata, coperte da un canovaccio; lasciarle riposare per almeno un'ora.
Far bollire le verdure per 10 minuti, scolarle e strizzarle.
Intanto rosolare nell'olio i funghi ammollati e tritati con la cipolla.
A questo punto unirvi le verdure tagliate finemente.
Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
Nel frattempo battere 4 uova con il parmigiano, la mollica del pane e la quagliata. Unire il tutto alle verdure, aggiungere le spezie e il sale.
Ungere una teglia e disporvi una sfoglia sottile ottenuta con la forza delle mani e delle nocche; lasciare che la pasta debordi; ungerla e ripetere più volte l'operazione.
Versare il ripieno, livellarlo e formarvi 4 crateri dove rompere altrettante uova che saranno a loro volta salate e pepate.
A questo punto sovrapporre al ripieno quanti più strati di sfoglia sapete fare e soffiate con una cannuccia tra uno strato e l'altro.
Ripiegate verso l'interno il bordo e sigillate con le dita.
Ungete con una piuma l'ultima sfoglia ed infornate a 180° per tre quarti d'ora, sino a quando la sfoglia non avrà preso un bel colore dorato.
Successivamente si pone in una teglia unta e poi in forno a 180° per circa un'ora.
La torta sarà pronta quando la crosta incomincerà a spaccarsi.

 

 
Note:
Nessuna descrizione

 

 
Valutazione della ricetta
1 (Pessima) 1
Picture
2
PicturePicture
3
PicturePicturePicture
4
PicturePicturePicturePicture
5
PicturePicturePicturePicturePicture
6
PicturePicturePicturePicturePicturePicture
7
PicturePicturePicturePicturePicturePicturePicture
8
PicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicture
9
PicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicture
10
PicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicturePicture
10 (Ottima)

 



Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.