Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
company logo

Cerca

Home Storia della cucina ligure Sua Maestà il Cappon Magro
Sua Maestà il Cappon Magro PDF Stampa E-mail
Scritto da M.Dolcino   
Martedì 14 Febbraio 2012 16:02

Il nostro più celebre piatto di pesce è senz'ombra di dubbio il Cappon Magro, per quanto oggi quasi introvabile, o esitato in versioni addirittura diffamanti.

Nato fra i più umili, tale da fornire per la sua robustezza un «primo» e insieme un «secondo» — quindi un intero pasto — fu in seguito impreziosito, tanto da rappresentare il vero principe della cucina ligure: nella sua veste più autentica — e, ahinoi, costosissima — basterebbe a cancellare l'etichetta di «cucina povera» affibbiata alle nostre preparazioni. Massimo Alberini, uno specialista non certo accomodante, afferma che «per la sua ricchezza e presentazione è unico, nel genere, in tutta la gastronomia italiana».

Eguale sorte — stabilite le debite distanze dal Cappon Magro — hanno vissuto altre nostre specialità: un'estrazione popolare, una successiva promozione al rango di piatti raffinati. Così per la boridda, chiaramente nata sul ponte delle antiche galee, al pari del bagnun, specialità di Riva Trìgoso, o del ciuppin, di cui invece vanta i natali Sestri Levante...


Tratto da “Liguria a Tavola” supplemento de Il Lavoro – 1984
Testo di Michelangelo Dolcino

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.